Adapt e Tiaki insieme per le nuove sfide della logistica

Adapt e Tiaki insieme per le nuove sfide della logistica

Group 10

Fonte:

AziendaTop

Group 10

Data di pubblicazione:

24/04/2024

Da inizio marzo 2024 il Governo ha messo in campo un’ulteriore stretta inasprendo le sanzioni penali per la somministrazione illecita di manodopera (d.l. n. 19 del 2 marzo 2024). L’intento è garantire maggiore protezione ai lavoratori e una concorrenza leale tra le imprese. La somministrazione di manodopera se effettuata da parte di soggetti non autorizzati, come ad esempio con pseudo-appalti o distacchi fittizi, è punita con l’arresto fino a un mese o in alternativa con un’ammenda di 60 euro per ogni lavoratore e per ogni giornata di lavoro. Sanzione che riguarda tanto il somministratore non autorizzato quanto l’utilizzatore.

La logistica da tempo cerca di contrastare questa problematica anche grazie a strumenti come TIAKI Logisticsla prima piattaforma che promuove lo sviluppo sostenibile dell’intera filiera in ottica ambientale, sociale e di governance elaborata da EETRA srl SB, specializzata nella consulenza strategica per le imprese in ambito ESG, su impulso di Assologistica.

Un progetto ambizioso, pensato per le peculiarità del settore, con la finalità di promuovere regolarità e sostenibilità lungo l’intera filiera.

Ora si ingrandisce grazie all’ingresso di ADAPT, che, promuovendo da anni studi e ricerche nell’ambito delle relazioni industriali e di lavoro, porta la propria esperienza pluriennale nell’ambito dei servizi d’assistenza progettuale ad aziende, professionisti, sindacalisti e operatori delle relazioni industriali, per orientarsi nelle complesse questioni giuridiche connesse alla gestione quotidiana dei rapporti di lavoro e dei contratti di appalto e subappalto. Questa collaborazione intende offrire alle aziende interessate una prima valutazione sulla genuinità dei propri appalti per fare chiarezza e dare maggiori certezze ai contratti stipulati.

Condividi

Altri articoli

La community della sostenibilità nella logistica

Torna in alto